ICI o IUI: Seme del donatore lavato o non lavato?


Le unità già predisposte per IUI (inseminazione intrauterina) sono state trattate (lavate). Prima della crioconservazione, gli spermatozoi vengono separati dal fluido tramite gradiente di densità, lavate e quindi immerse nel liquido crioconservante. Il seme già predisposto per IUI è pronto per l'uso e non hai bisogno di ulteriore trattamento prima dell'inseminazione. Il seme predisposto per IUI viene inserito direttamente nell'utero con un catetere inserito nella cervice. Con questa procedura un numero maggiore di spermatozoi può raggiungere l'uovo nella tuba e di conseguenza si ha più seme a disposizione per l’inseminazione, aumentando quindi le possibilità di una gravidanza.

Le unità per ICI (inseminazione intracervicale) contengono tutto il materiale naturale del liquido seminale e quindi fluido e spermatozoi. Ci saranno ancora molti spermatozoi mobili ma anche una parte di cellule morte. Solo gli spermatozoi altamente mobili potranno superare la barriera creata del collo dell’utero e dal fluido della cervice e muoversi verso l’alto all’interno dell’utero e delle tubo. come avviene naturalmente durante il rapporto sessuale.

Gli spermatozoi per ICI devono essere “lavati" in clinica prima di essere utilizzati per l'inseminazione intrauterina dato che solo le cellule con il seme vengono inserite nell’utero. Gli spermatozoi non lavati inseriti nell’utero possono causale uno shock anafilattico.

Il seme non lavato viene utilizzato dalle cliniche solo in rare occasioni e solo per l'inseminazione vaginale. Inoltre, il seme non lavato viene usato per l'inseminazione domestica che avviene sempre per via vaginale.

Come scegliere

Come scegliere tra ICI o IUI per mamma e bambino

La maggior parte delle cliniche con cui lavoriamo preferiscono unità MOT20+ per tutti i tipi di trattamento, ma la scelta tra IUI o ICI dipende dal metodo di trattamento scelto. In generale, IUI può essere utilizzato per tutti i trattamenti mentre ICI è consigliato per l'inseminazione domestica o se la clinica preferisce lavare il seme ad esempio per trattamenti IVF.

Prima di effettuare l'ordine, si consiglia di consultare il medico curante e farsi consigliare se ordinare unità per ICI o IUI.

Se la clinica non ha specificamente richiesto di acquistare unità ICI, raccomandiamo di acquistare IUI o di consultare il medico curante per venire a conoscenza di eventuali preferenze.

Per giungere ad una gravidanza sono in genere necessari più trattamenti e quindi consigliamo l’acquisto di paillette multiple fin dall'inizio. Ciò assicura che il seme di donatore sia disponibile durante il trattamento e fa risparmiare sui costi di spedizione per paillette. Consultate il medico curante per sapere la quantità ottimale di paillette da acquistare. Se la clinica curante non può conservare le paillette, è possibile acquistare il servizio Sibling Storage presso la European Sperm Bank.